Volontieri Creazioni

Postato in Servizi

Volontieri Creazioni è un marchio registrato di Fast Assembler Srl. Grazie al recente incontro con l’esperienza, la conoscenza tecnica , la passione ed il gusto per l’innovazione di Antonio Volontieri, fisico, ex manager di una grande azienda milanese leader nella produzione di accessori metallici e non, nasce questo nuovo progetto: realizzare gioielli ed accessori unici nel loro genere, completamente in Titanio, che traggono da questo straordinario materiale le loro eccezionali ed esclusive qualità estetiche e funzionali. Volontieri Creazioni si pone nel settore moda attraverso la produzione di accessori come bracciali, orecchini, anelli e ciondoli per uomo e donna. Le tecniche utilizzate sono uniche al mondo e brevettate dalla Fast Assembler, questo rende i prodotti unici. 

Tutte le informazioni sugli assemblaggi elettromeccanici

La crescente richiesta di prodotti ad alta specializzazione, nel settore industriale e civile, ad esempio nel caso di impianti di riscaldamento e condizionamento, impianti elettrici, e nell'elettromeccanica, ha portato le aziende del settore a proporre assemblaggi elettromeccanici sempre più sofisticati e realizzati seguendo fasi di produzione standardizzate.

I progetti sono sviluppati secondo le richieste specifiche del cliente e devono rispettare tutte le normative vigenti. E' fondamentale che le apparecchiature impiegate siano all'avanguardia e che i prodotti finali siano soggetti a rigorosi collaudi e consegnati insieme alle relative autocertificazioni.

La maggior parte delle linee produttive delle aziende del settore si prestano a facili riconfigurazioni, proprio per adattarsi alle diverse esigenze della clientela. Una volta definito in modo dettagliato il progetto da realizzare, si impostano le linee di sviluppo, anche sulla base dei budget a disposizione.

L'importanza di assemblaggi elettromeccanici prodotti da aziende qualificate

Rivolgersi a personale altamente specializzato permette di ottenere supporto tecnico e un insieme di servizi professionali aggiuntivi.

Ad esempio, oltre alla progettazione e all'individuazione delle soluzioni più adatte alle problematiche del cliente, molte aziende forniscono consulenza e supporto tecnico per la manutenzione ordinaria e straordinaria. Alcune sono in grado di fornire assistenza anche nella fase della logistica, del packaging e nella realizzazione di un prototipo da valutare prima del macchinario definitivo.

In una prima fase, gli addetti alla selezione degli impianti, provvedono ad organizzare la squadra di lavoro, raccogliendo tutte le informazioni necessarie alla commessa da svolgere.

In questa fase si definiscono anche i volumi della produzione, le eventuali varianti del prodotto, e la strutturazione in gruppi e sottogruppi. Nella fase finale del lavoro, una check list, realizzata ad hoc, avrà lo scopo di verificare che tutte le attività siano state completate e che il funzionamento della macchina risponda alle specifiche previste.

La tabella così compilata ha lo scopo di verificare che siano soddisfatte entrambe le esigenze, del fornitore e dell'acquirente degli assemblaggi elettromeccanici, e che le scadenze previste siano state rispettate. E' possibile sempre inserire nel rapporto di fornitura anche eventuali allacciamenti, oppure pezzi campioni ed altre specifiche tecniche sopraggiunte in un secondo momento.

▷ Lavorazione tubi acciaio | FAST Assembler

Postato in Servizi

Informazioni sulla lavorazione tubi acciaio

Lavorazione tubi acciaio e carpenteria metallica in generale hanno avuto sempre un grande rilievo nelle economie più avanzate.

Se la produzione dell'acciaio è uno dei principali indicatori della potenza economica di un Paese, la sua lavorazione (come il suo impiego) diventa il termometro del grado di sviluppo di un intero sistema industriale.

I tubi d'acciaio, in particolare, rappresentano un passaggio spesso obbligato per qualsiasi opera: essi sono impiegati, ad esempio, per costruire acquedotti, oleodotti, gasdotti, condotti di ventilazione e impianti di depurazione, potabilizzazione ed evacuazione. La loro lavorazione è da sempre terreno d'incontro tra tradizione e forti innovazioni tecnologiche.

Un processo a due tappe per la lavorazione tubi acciaio

Un passaggio importante che consente di distinguere la lavorazione dei tubi in due grandi tipologie è la saldatura. Occorre cioè distinguere tra tubi saldati e non, poiché la diversa procedura comporta differenti meccaniche, utilizzi e rendimenti. Un tubo saldato, in altri termini, non potrà mai avere le identiche caratteristiche in termini di resistenza o duttilità, ad esempio, di uno "trafilato" e viceversa.

I tubi senza saldatura prevedono due distinte fasi di lavorazione a caldo:

La prima è quella della foratura del massello di acciaio per ottenere il cilindro cavo (di grosso spessore) che diventerà poi il tubo.

La seconda fase è quella della laminazione, con la quale si riduce lo spessore e la lunghezza del cilindro ottenuto in precedenza.

I tubi ottenuti, essendo costituiti da un unico pezzo, sono utilizzati in particolare per trasportare gas e liquidi.

Anche la lavorazione dei tubi d'acciaio saldati si può sintetizzare in due distinte fasi. Nella prima si evidenzia la formatura del tubo, che può avvenire a caldo o a freddo, in maniera continua o discontinua secondo il tipo di saldatura. La seconda fase è quella della saldatura vera e proprio, che può essere elicoidale o longitudinale.

Da alcuni anni i tubi saldati stanno riscuotendo molto successo sul mercato, dopo che tanto tempo la saldatura è stata considerata l'anello debole di ogni tubazione. Oggi, grazie ai maggiori e più sofisticati controlli che le apparecchiature, i macchinari e le competenze professionali in continua evoluzione consentono, anche i tubi saldati sono prodotti sicuri e garantiti. Un settore sempre in fermento questo della lavorazione tubi acciaio.

Reparto apparecchiature mediche

Apparecchiature progettate e fabbricate all‘interno della FAST. Ogni prodotto è costruito secondo le normative europee in vigore. I dispositivi medicali sono marcati “CE0425” e il sistema di Gestione per la Qualità è Certificato secondo la norma ISO 13485.

Reparto qualità

FAST Assembler dispone di un laboratorio metrologico, dove vengono eseguiti controlli mediante: macchina di misura tridimensionale computerizzata, microscopio, proiettore di profili, rugosimetro, misuratore di riporti galvanici, durometro, microdurometro, prova di trazione, blocchetti millesimali serie”0”, calibri vari digitali, meccanici fissi P – NP. Le lavorazioni primarie vengono costantemente monitorate mediante rilevazione e registrazione SPC.